ASCOLTA

Abbatangelo disperato: “A 73 anni mi devo arrangiare”

“Pomicino continua a prenderlo e tu no”  – Giuseppe Cruciani

In base alle delibere dei Presidenti della Camera e del Senato, Massimo Abbatangelo, ex parlamentare Msi, non potrà più ricevere il vitalizio a partire dal 1 luglio 2015, perché condannato a sei anni di reclusione (per detenzione di esplosivo nella tragedia del Rapido Napoli- Milano  del 1984).

L’ex parlamentare, raggiunto telefonicamente dai microfoni de La zanzara, esprime le proprie preoccupazioni: senza vitalizio non potrà più pagare il mutuo e mantenere la figlia disoccupata.

4676 euro è la somma che percepisce mensilmente Abbatangelo come vitalizio. “Ora mi devo arrangiare. I soldi mi servono per campare. Il problema vero è che ho 73 anni.”  E infine. “E’ stata una prepotenza perché se avessero fatto una legge era più sopportabile, ma con il fatto che due presidenti d’imperio hanno deciso…. penso sia un po’ un abuso. Farò ricorso”.  Risponde Parenzo: “Un neofascista che fa ricorso? Ma lei non era un rivoluzionario?”

 

Puntata del 12-05-2015.

 

Tags: ,

Ti potrebbe interessare anche