ASCOLTA

Craveri, nemmeno un giorno in parlamento

“Lei non ha mai messo piede in parlamento o sbaglio?”

“mai” – Piero Craveri

Il mandato di Piero Craveri, nipote di Benedetto Croce, dura sette giorni: dal 2 al 9 luglio del 1987. Viene eletto senatore fra le file dei Radicali. L’avventura in Senato si conclude con le dimissioni per ragioni politiche. “Pannella mi fece dimettere”.

Sebbene non abbia mai frequentato il parlamento, l’ex senatore a oggi ha incassato mezzo milione di euro di vitalizio.

Piero Craveri è raggiunto telefonicamente dai conduttori de La zanzara.

“Ma non si vergogna?” “qualcuno la chiama pappone! “, incalzano Cruciani e Parenzo. La prima telefonata si conclude violentemente a colpi di telefono in faccia. La seconda, così: “Cruciani, le sue domande non interpretano il giornale per cui lavora”.

 

Puntata del 26-05-2015.

Tags: ,

Ti potrebbe interessare anche