ASCOLTA

Ascoltatore vs Sgarbi triassessore: “Fai ridere i polli, spendi soldi pubblici”

“Sgarbi colleziona assessorati, ormai fa ridere i polli” – un ascoltatore attacca Sgarbi che sarà assessore alla cultura dopo Cosenza e Urbino, anche ad Amelia (Terni).  “La legge Bassanini me lo permette e so già come fare. Farò rete: porterò lo stesso evento in diverse parti. Pensate ad una mostra, la potrò portare nelle mie tre giunte. Per fare l’assessore alla Cultura bisogna avere dieci idee all’anno e metterle in pratica. Fino ad Urbino l’ho fatto e penso di farlo anche a Cosenza e ad Amelia”.

Per l’ascoltatore questa non è una risposta sufficiente, “È un trucchetto per restare dipendente pubblico”. E scatta la rissa, Sgarbi risponde: “Non ho mai preso lo stipendio, fatti i cazzi tuoi e studia, guarda le cose che faccio e studia, studia studia studia! Leggi libri! Ignorante. Io non prendo stipendi, sono in aspettativa senza stipendio!”

 

Tags: ,

Ti potrebbe interessare anche